Parole che guariscono

Le parole sono degli strumenti magici perché hanno la capacità di alterare la nostra percezione della realtà. Pensiamo attraverso le parole e queste stesse parole hanno il potere di imprigionarci o renderci liberi, di farci vivere nell’ansia e nella paura costante o di portarci serenità e vitalità. Per questo, cambiando il linguaggio, cambia la nostra vita.

Fermatevi un attimo e pensate: Quali parole usate per descrivere la vostra vita? Quali sono i vostri pensieri riguardo al vostro lavoro? E alla prosperità? E alle nostre capacità? Quali sono le vostre convinzioni rispetto al rapporto uomo-donna? Che tipo di storie vi raccontate? Sono storie di amore, di scambio, di possibilità, di potere o storie di vittimismo senza speranza? Storie di pace o storie di guerra?

Le parole che guariscono sono un ottimo modo per nutrire la nostra psiche con pensieri sani e vitali.
Sono un modo per creare una meravigliosa relazione d’amore con noi stessi e con gli altri e fare diventare l’amore (nelle sue varianti di comprensione, compassione, pace, gioia, ecc.) l’emozione base della nostra vita.

Alcuni di voi possono essere tentati di dire: “Ma usare affermazioni positive non è come raccontarsi storie, un autoconvincimento mentale?”. L’idea con le affermazioni non è certo di negare la realtà ma di piantare nuovi semi positivi per il futuro. Quando questi messaggi positivi vengono ripetuti regolarmente infatti diventano dei percorsi neuronali preferenziali e danno origine a nuove risposte automatiche. Positive, questa volta!

Da un lato, quando affermiamo qualcosa stiamo piantando dei semi che pian piano verranno annaffiati fino a dare i loro frutti, quindi non necessariamente quella cosa è già vera nella nostra vita (se lo fosse non avremmo nemmeno bisogno di affermarla!). Ma dall’altro lato, se le affermazioni diventano troppo fantastiche o molto fuori della nostra portata, potremmo vederle così irrealizzabili da rischiare creare noi stessi una barriera e mollare. Se qualche frase dovesse apparirti troppo e facessi fatica a crederci (Io amo e accetto il mio corpo? Ma quando mai?) ricordati che sono semi che stai piantando e che in questo processo è basilare avere un po’ di pazienza. E tanta fiducia.

Quando ciò accade, la prima cosa da fare è accettare ciò che sta avvenendo. Ti può aiutare ricordarti che sei umano e che tutto ciò è perfettamente normale.
Viceversa se quando sentiamo le vocine contrarie e le resistenze emergere iniziamo a giudicarci rischiamo di innescare una battaglia interiore, che non fa altro che peggiorare le cose. È come se per cercare di sciogliere un nodo continuassimo a tirare le due estremità.

Focalizzarsi su frasi positive invece che su pensieri negativi aiuta a rilassarsi, lasciare andare lo stress, e questo a sua volta aiuta anche il nostro sistema immunitario.
Lavorare con le parole che guariscono serve anche a stanare i pensieri negativi che ci impediscono il cambiamento.

Alcune ricerche scientifiche sostengono che occorrano 21 giorni per creare una nuova abitudine. Nei miei studi di antropologia e nelle mie esperienze con diverse tribù e guaritori tradizionali ho visto spesso usare un intero ciclo lunare, cioè 28 giorni, per favorire il cambiamento.

Per creare i cambiamenti che desideri puoi scegliere di continuare la ripetizione delle tue affermazioni per 21 (o 28) giorni!

Ecco alcune affermazioni tratte da Parole che Guariscono.
Puoi scriverle sul tuo diario, sul tuo cellulare, su dei cartoncini con pennarelli colorati, o su post-it.
L’ideale è averle sempre sotto gli occhi in diversi momenti della giornata per favorire la trasformazione. Puoi anche ripeterle a voce davanti allo specchio o canticchiarle come una canzone per ricordarle ancora più facilmente.

– Sono una persona meravigliosa e sono degna di essere amata.
– Lascio ora entrare l’amore nella mia vita. Sono al sicuro nel farlo.
– Gioisco del successo degli altri, sapendo che c’è abbondanza per tutti. Oggi dico SI alle opportunità, alla prosperità e ad ogni bene.
– Il cambiamento fa parte della vita e io apro nuove porte alla vita.

Prova a sostituire la spirale di pensieri negativi con queste affermazioni positive e lasciati stupire dalla magia delle parole e di quanta differenza possono fare nella tua vita!

Acquista Parole che Guariscono.

Se vuoi approfondire il tema delle parole che guariscono, i prossimi corsi BlessYou sono pensati apposta per te!

Puoi Guarire la Tua Vita, il famoso corso ufficiale di Louise Hay, madre del pensiero positivo, che ha aiutato milioni di persone a ritrovare la serenità e a portare più gioia nella propria vita.

Tutta un’Altra Vita, il corso tratto dall’omonimo best seller che ha aiutato migliaia di persone ad affrontare il cambiamento.

Commenta

Commenta