Lettera a te stessa/o (sul cambiamento)

Quando il cambiamento è nell’aria, lo sentiamo. Ci sembra che la corrente degli eventi ci stia trascinando verso una nuova rotta, ma non siamo sicuri su quale spiaggia approderemo.

Ci sentiamo entusiasti per la novità che avvertiamo, ma allo stesso tempo ci innervosiamo quando non vediamo chiaramente il percorso dinanzi a noi.
L’unica certezza che abbiamo nella vita è proprio il cambiamento: mettiamo in discussione una situazione pre-esistente, creiamo un nuovo ordine, attraversiamo un processo di trasformazione ed evolviamo nell’anima e nello spirito. Relazioni che finiscono, lavori che cambiamo, città che lasciamo, altre che ci accolgono.

Quando ci troviamo nella fase tra una vecchia situazione e una nuova sfida, è facile lasciarsi prendere dallo sconforto e dall’impazienza.
Ma è proprio in questi momenti che abbiamo bisogno di essere incoraggiati e rassicurati.

Ecco allora una lettera da leggere a te stessa/o per ricordarti che l’ambiente intorno a te potrà anche cambiare, ma tu sarai sempre lì per te.

Cara/o_______________,

ora siediti e fai un respiro profondo. Va tutto bene.
Il cambiamento è nell’aria e so che ti senti nervosa/o e preoccupata/o , ma ti dico, va tutto bene.

Non c’è nulla di cui tu debba pre-occuparti.
Vivere significa cambiare. Giorno dopo giorno noi cambiamo. Anche in questo preciso istante, senza che noi ce ne accorgiamo, stiamo cambiando, non siamo più gli stessi.

Il cambiamento è positivo. Ti ricordi come eri curiosa/o da piccola/o e come ti lanciavi in nuove avventure? Tu eri così piccola/o e il mondo ti sembrava così grande e pieno di cose da scoprire! Ogni novità ti entusiasmava e ti buttavi senza paura in nuove esperienze. Non sapevi esattamente cosa ti aspettava, ma non ti tiravi indietro. Quel bambino è ancora qui, prendilo per mano e lasciati guidare dal suo istinto, non c’è nulla da temere.

Sii paziente. La crescita è un’evoluzione, non una rivoluzione. Quando siamo presi dall’impazienza scegliamo la rivoluzione. Ma la rivoluzione crea tumulto, agitazione e quindi porta a distruggere anziché a integrare. La fioritura interiore è lenta così come in natura. Pensaci, ci vogliono 9 mesi per dare vita a una nuova meravigliosa creatura dell’Universo.

Lascia che le cose si risolvano da sole, come è sempre successo finora. Abbi fiducia nella vita, nell’Universo e nel suo supporto che non ti verrà mai meno.
Anche se non sei in grado di vedere tutta la strada dinanzi a te, sii sempre fiduciosa/o nel fatto che essa sia già lì per te, ma tu ancora non sia pronta/o per percorrerla interamente. L’Universo sta lavorando per te, non contro di te.

Concediti il lusso dell’attesa, assapora ogni istante. Non è una perdita di tempo, ma un tempo di preparazione per qualcosa di meraviglioso che sta per accadere.
Sorridi al mondo che ti circonda, alle persone che incontri, alle nuove esperienze che ti aspettano.
Sorridere dona leggerezza alla vita ed energia alla tua anima.
Il tuo cuore sa sempre quello che è più giusto per te. Seguilo e arriverai alla tua fonte di felicità.

Un abbraccio di luce,
Il tuo Io più profondo

Commenta

Commenta