Il (tuo) manifesto della produttività

In un mondo così frenetico come quello in cui viviamo, in cui ci barcameniamo tra mille impegni ed attività, ma in cui ci distraiamo frequentemente, essere produttivi non è sempre semplice.
Ci sono però diversi accorgimenti che possiamo adottare per migliorare la nostra vita al lavoro e non solo.

Ecco allora il manifesto della produttività.

1. Pianifica la tua giornata la notte prima
Programmare le attività la sera prima di andare a dormire ci fa essere in controllo della situazione, togliere qualche pre-occupazione dalla testa e riposare meglio.
Quando ci alzeremo il mattino seguente, sapremo già le attività su cui ci focalizzeremo e saremo pronti per iniziare subito.

2. Prima incominci, prima finisci!
Se ci sono attività un po’ più complesse di altre, assicurati di iniziarle per prime. Questa azione ti darà una carica di motivazione immediata che ti permetterà anche di finirle prima.
Stabilisci le cose belle da fare una volta finito quel compito che proprio non ti piace e mettiti all’opera subito!

3. Decidi quanto tempo dedicare ad ogni attività
Decidere quanto tempo dedicare ad ogni attività ci guida nello svolgimento delle stesse e ci dà un’idea su come stiamo andando, quando è necessario accelerare e quando invece possiamo fare le cose con calma, evitandoci ansia e preoccupazioni inutili.

4. Fatto è meglio che perfetto
Molti di noi cadono nella trappola del perfezionista, di cui parlo in modo più approfondito in Libera la Tua Vita. Non riusciamo a consegnare un lavoro se non è esattamente come diciamo noi, controlliamo e ricontrolliamo quello che abbiamo fatto, abbiamo la sensazione di aver bisogno di più tempo per fare meglio il nostro lavoro e così via. Certo, è importante mantenere uno standard di qualità alto di qualsiasi cosa si tratti, è importante voler dare il meglio di noi stessi, ma molto spesso i ritmi frenetici di questo mondo ci costringono a cambiare prospettiva. Fatto è meglio che perfetto, non credi? Col tempo, acquisirai pratica ed efficienza.

5. Delega quando necessario
Molte volte, per cercare di tenere sotto controllo la situazione e soddisfare il nostro perfezionismo, preferiamo fare tutto noi, anziché affidarci agli altri. Ci ritroviamo, così, oberati di lavoro e di stress (e ci lamentiamo di conseguenza).
Quando è possibile e necessario, delega qualche attività agli altri. Sei proprio sicura/o che sia solo tu la persona in grado di svolgere quel lavoro? Lasciati aiutare dagli altri e dai loro fiducia.

6. Impara a dire di no
Questa è un’altra trappola che ci rovina la vita e in cui tendo a cadere spesso anche io.
Quando diciamo di sì agli altri per evitare conflitti, tensioni, farci amare dagli altri, molto spesso stiamo dicendo di no a noi. Ecco che poi ci sentiamo sfruttati, frustrati e poco compresi. Alleniamoci a dire di no o per lo meno un “non adesso”, quando necessario.

7. Stabilisci una data di scadenza
Stabilire una data di scadenza ci mette un po’ di pressione addosso, proprio quella che ci spinge a fare le cose che altrimenti non porteremo mai a compimento. Per ogni attività che devi svolgere, decidi anche entro quando vuoi che sia conclusa.

8. Coccolati
“Prima il dovere, poi il piacere”, recita un proverbio. Una volta che hai portato a compimento un’attività o un mini-obiettivo e hai rispettato la tua tabella di marcia, ricordati di celebrare i tuoi successi! È solo in questo modo che riuscirai a fare il pieno di energie e motivazione. Un massaggio, un bel libro, una serata con le amiche, una passeggiata…scegli il tuo modo di coccolarti.

9. Medita
Meditare, anche solo per qualche minuto, aumenta il nostro focus e la nostra lucidità, libera la mente da pensieri che non ci sono utili e ci calma.
Quando ti sembra di non farcela e ti lasci prendere dall’ansia, fai qualche respiro profondo e porta la tua concentrazione al respiro. Ti sentirai rigenerata/o immediatamente.

10. Conosci te stessa/o
Per alcune persone, il momento più produttivo è la mattina, per altre la sera. A seconda delle tue preferenze, concentrare le attività in determinati momenti della giornata faciliterà il loro svolgimento.

E ora la parola a voi: quali abitudini vi aiutano ad essere produttivi? Qual è il vostro manifesto della produttività? Condividete le vostre esperienze con la community BlessYou, lasciando un commento qui sotto!

Se vuoi cambiare la tua vita e introdurre abitudini più funzionali, dai un’occhiata ai prossimi corsi BlessYou!

Tutta un’Altra Vita, il corso tratto dall’omonimo best seller che ha aiutato migliaia di persone ad affrontare il cambiamento.

Puoi Guarire la Tua Vita, il famoso corso ufficiale di Louise Hay, madre del pensiero positivo, che ha aiutato milioni di persone a ritrovare la serenità e a portare più gioia nella propria vita.

Trovi le date qui.

Commenta

Commenta