Il rituale della sera in 7 passi

Molto spesso si parla del rituale della mattina, un insieme di abitudini per affrontare la giornata al meglio, essere produttivi, mantenere la concentrazione ed aumentare la felicità.
Tutti consigli validissimi, ma così come è importante iniziare le nostre giornate nella maniera migliore possibile, occorre fare lo stesso per concluderle in modo ottimale.

Daniel Kahneman, premio Nobel per l’economia e psicologo, ha dimostrato come il cervello ricordi solo due cose di un evento: il momento di picco emozionale e la fine.
È per questo che è importante prestare attenzione anche alla fine delle nostre giornate.

Vediamo allora 7 passi per concludere la giornata alla grande con il rituale della sera.

1. Modalità spegnimento
Anche se la giornata lavorativa è conclusa, il nostro cervello magari rimane in ufficio e pensa alle cose che che abbiamo lasciato in sospeso. Prima di andare fisicamente via dall’ufficio, assicurati che ogni attività o progetto incompleto sia stato ricontrollato e che tu abbia deciso quali azioni da fare per portarlo a termine o se invece può essere rimandato (a che giorno?).
Fai una lista delle attività per il giorno dopo.

2. Passa del tempo con i tuoi amici o in famiglia
Perché siamo così contenti e rilassati nel fine settimana? Perché possiamo dedicarci ad attività che ci fanno piacere e possiamo passare del tempo con i nostri amici e in famiglia.
Ma perché aspettare il sabato e la domenica per farlo? Una serata infrasettimanale tra amici risolleva l’umore e ci dà la carica in più per affrontare il resto della settimana.

3. Sii attiva/o
Quando si torna a casa dopo una giornata di lavoro, si è stanchi ed è facile cedere alla tentazione di mettersi sul divano. Rilassarsi un attimo va benissimo, ma siamo sicuri che sia quello che ci gratifica davvero? Delle ricerche dimostrano che dedicarsi attivamente ad un hobby, progredire nel lavoro che stiamo facendo e tentare di migliorare le nostre capacità, ci rende più felici e rilassati mentalmente, proprio ciò di cui abbiamo bisogno per predisporci al riposo notturno.

4. Niente schermi
Alcune ricerche dell’università di Hertfordshire dimostrano come anche solo 10 minuti passati a fissare lo schermo del cellulare equivalgano a un’ora di camminata in piena luce. Immaginate di farlo e poi dire “Ok, ora vado a dormire”; sarà un po’ difficile che accada.
Allo stesso modo, sarebbe ottimale spegnere computer, cellulari e iPad almeno un’ora prima di andare a dormire.

5. Non andare a dormire arrabbiato con il partner
Che bella sensazione è quella di svegliarsi di fianco alla persona che amiamo? Ogni giorno in più che viviamo come persone e come coppia è un grande dono, non così scontato. Davvero vale la pena addormentarsi con il broncio e il rancore? I litigi possono accadere, ma è meglio cercare di risolvere pacatamente le cose prima di addormentarsi, in modo da iniziare da zero il giorno dopo.

6. Scrivi le cose belle che sono successe
È un’abitudine che consigliamo spesso e che funziona sempre. Scrivere almeno 3 cose belle che sono successe e per cui siamo grati ci fa rendere conto di quanto siamo fortunati e di come la vita sia meglio di quanto appaia certi giorni. Come scrivo in Mi Merito il Meglio, la gratitudine è un muscolo da allenare tutti i giorni e uno degli ingredienti base nella ricetta della felicità.
Quante volte abbiamo il cuore colmo di gratitudine per il solo fatto di essere vivi? O avere una casa e del cibo? Non è proprio tutto così scontato.

7. Programma qualcosa che non vedi l’ora di fare
Programma qualcosa, che sia un viaggio, una cena con un amico o un’altra occasione. Quando abbiamo in programma qualcosa, godiamo più dell’attesa che dell’evento in sé ed è proprio ciò che aumenta la felicità.

Se vuoi dei cambiamenti positivi nella tua vita personale e professionale, Tutta un’Altra Vita è il corso di un weekend che fa per te e che ha aiutato tantissime persone a creare la vita che hanno sempre desiderato! Partecipa anche tu a questa esperienza che ti cambierà la vita!

E voi avete un rituale della sera? Condividete le vostre esperienze con la community BlessYou, lasciando un commento qui sotto!

Commenta

Commenta