9 modi per stimolare la creatività

Creatività significa “creare con l’intelletto”. È quindi una capacità che, come tale, può essere appresa e migliorata. Molte persone credono che la creatività si applichi solo in campo artistico, ma non è così.
È un concetto molto più ampio che si estende a tutto ciò che può creare la mente, un’abilità che abbiamo tutti noi.

Ecco allora 9 modi per stimolare la creatività!

1. Osserva le persone
Una delle attività più interessanti e divertenti è osservare le persone: cosa fanno, cosa dicono, come si muovono, come si comportano, che abitudini hanno. Chi sono le persone a cui ti ispiri e che prendi come modello? Osservale e annota i loro comportamenti.

2. Leggi
Uno dei modi più efficaci per stimolare la creatività, avere nuovi input e sviluppare la nostra capacità di pensiero critico è leggere. Prova anche a leggere generi che di solito non consideri.
Chiedi consiglio ai tuoi amici: potrai scoprire nuove cose su di loro e anche su te stessa/o!

3. Naviga a caso
Internet è una grandissima fonte di idee e di ispirazione. Prova a fare questo esperimento per alcune settimane. Un’ora alla settimana naviga a caso e vai dove ti porta il…click.
Potrai rimanere sorpresa/o dalle cose nuove che scoprirai e questo ti aiuterà ad avere nuove idee!

4. Allarga il tuo cerchio di amicizie
Creatività significa considerare le cose da un’altra prospettiva. Qual è il modo migliore per farlo se non avere un confronto diretto con le persone? Parlare con persone che non conosci è un altro modo per uscire dalla tua zona di comfort.
Come scrivo in Tutta un’Altra Vita, saltare significa avere il coraggio di uscire dalla propria zona di comfort per esplorare aree sconosciute. Ogni volta che incontrate nuovi modi di pensare, esempi che non rientrano nel vostro sistema di credenze, esercizi che vi spingono all’introspezione, state uscendo dalla vostra area di sicurezza. E, nel farlo, state iniziando a dare una nuova direzione alla vostra vita.
I social media (Linkedin ad esempio) sono strumenti validi anche per contattare persone che stimate e con cui vorreste avere un confronto. Non ci sono scuse!

5. Scrivi i tuoi pensieri
Metti su carta tutto ciò che ti viene in mente, idee, sentimenti, sensazioni, emozioni e, con il tempo, vedrai come potrai connettere i pensieri.

6. Medita
La meditazione ci aiuta a fare spazio nella mente affollata. Come possiamo infatti pretendere di avere nuove idee e nuovi pensieri se continuiamo a ritornare su quelli che conosciamo e che ci fanno compagnia? Bastano pochi minuti al giorno per iniziare.
Scegli un posto tranquillo, ancora meglio se in mezzo alla natura, chiudi gli occhi e concentrati sul respiro. Prova a farla diventare un’abitudine quotidiana e noterai la differenza!

7. Gioca!
Ci sono tante attività da svolgere per poter stimolare la creatività e più si è, meglio è. Provare questi giochi con gli amici o in famiglia significa passare anche del tempo di qualità.
Alcuni esempi: prova a scrivere 30 modi diversi di usare una forchetta (o una graffetta, o qualsiasi altro oggetto). Per riuscire in questo gioco, c’è un segreto: mettere da parte i giudizi! Quando ti rendi conto che stai per giudicare un tuo pensiero o quello degli altri, frenati. Lascia scorrere liberamente la creatività!

8. “Sì, e….”
Quando qualcuno dice qualcosa, quante volte diciamo “Sì..sono d’accordo, MA….”? In questo modo, non facciamo altro che bloccare il flusso delle idee e di creatività. Prova questa tecnica del “Sì, e…”, uno dei principi dell’improvvisazione teatrale. Quando qualcuno propone un’idea, sforzati di sostituire quel MA con E. La creatività è un lavoro di gruppo e occorre stimolare la collaborazione, non la competizione tra idee.

9. Improvvisa!
Ecco altre attività prese dall’improvvisazione teatrale, da fare in compagnia o in famiglia (vedrai che risate!). Prova con il gioco delle 3 cose. Per giocare, dovrete essere almeno in 3.
A turno, ogni persona decide di essere una cosa (o un pensiero) e lo dice ad alta voce. Il primo a “entrare in scena” decide chi resta.

Ecco un esempio:
Persona 1: sono una colomba
Persona 2: sono il cielo
Persona 3: sono una nuvola

Persona 1: “Nuvola” resta.

E si ripete nuovamente. Se vi rendete conto che siete arrivati a un punto di stallo, ripartite da zero con un’idea nuova. Andate avanti per 10 minuti circa. Questo gioco è utile per stimolare i collegamenti tra i pensieri e farvi notare in che modo pensate, oltre a passare un po’ di tempo facendo qualcosa di divertente e utile per la vostra mente. Anche in questo caso, non giudicate, ma lasciate che l’istinto vi guidi. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. A seconda di quello che dite, il gioco cambierà totalmente direzione!

Se vuoi imparare a gestire i tuoi pensieri, sviluppare nuove abitudini più funzionali e nuovi modi di pensare ed agire, non mancare ai prossimi corsi BlessYou Tutta un’Altra Vita e Heal Your Life – Louise Hay!
Consulta il calendario per tutte le date!

In quali altri modi possiamo stimolare la nostra creatività? Scrivetelo nei commenti qui sotto!

Commenta

Commenta