8 mosse per ritrovare il buonumore

Tutti noi abbiamo quelle giornate in cui sembra che non ce ne vada bene una: siamo in ritardo per un appuntamento importante e troviamo traffico in strada, le cose ci cadono dalle mani, commettiamo un errore dietro l’altro, come se il mondo ce l’avesse con noi.

A volte ciò che innesca questo “effetto domino” è un evento minimo come una telefonata o un’email che ci mettono di cattivo umore. Sembra che tutto vada bene e poi un momento dopo ci ritroviamo col broncio.
Anche se non possiamo cambiare gli eventi, possiamo cambiare il nostro modo di reagire ad essi e quindi la direzione che diamo alla nostra mente. Come scrivo in Tutta un’Altra Vita, indipendentemente dalla situazione esterna, siamo sempre noi a scegliere cosa pensare, come sentirci, come parlare e come agire. Nessuno può obbligarci a pensare in un certo modo. Nessuno ha la proprietà delle nostre parole.
Nessuno ci può far sentire inferiori o tristi o arrabbiati, se noi non lo vogliamo. Nessuno e niente ci può rovinare la vita, se non siamo noi a cedergli questo diritto.

Ecco allora cosa fare quando ti ritrovi in una di quelle giornate:

1. Cambia aria
Fai qualcosa per muovere l’energia intorno a te. Fai una doccia, cambia i vestiti o passa l’aspirapolvere, apri la finestra o cambia le lenzuola del letto. Sono tutte azioni semplici che permettono di purificare l’energia.

2. Muoviti
Uno dei modi più veloci per cambiare il proprio stato mentale è mettersi in movimento. Se ti senti oppresso da tutti gli eventi e le scadenze, non lasciarti prendere dalla tentazione di lavorare ancora di più per organizzare quello che devi fare. Piuttosto, prenditi qualche minuto per una mezz’oretta per una breve passeggiata o se sei in ufficio, fai qualche passo fino alla macchinetta del caffè.

3. Immergiti nella natura
Una passeggiata o una corsa al parco dopo il lavoro hanno il potere di riconnetterti con la natura, lasciando per strada tutti i pensieri negativi, approfitta delle belle giornate di sole per stare in mezzo al verde!

4. Annusa il profumo dei fiori
Fermati per un istante ad ammirare la perfezione e la grazia della natura e annusa il profumo di un fiore.
Un gesto semplicissimo, ma dalla straordinaria capacità di rimetterci in connessione con l’Universo. A ogni fiore è associata un’essenza particolare, lasciati inebriare da questo profumo e goditi questa seduta di aromaterapia…gratuita.

5. Pensa positivo
Per riportarti sulle onde del pensiero positivo, prova a canticchiare una canzone della tua infanzia o una delle tue preferite. Oppure apri a caso un libro di affermazioni positive e leggile ad alta voce (in alternativa visita la mia pagina Facebook dove troverai frasi di ispirazione su cui focalizzarti ed affermazioni positive.

Il CD “Le Parole che trasformano”, ti guiderà nel percorso per sostituire i pensieri negativi con pensieri positivi e funzionali attraverso esercizi e meditazioni.

6. Impara a dire di no
Una delle trappole, ovvero un comportamento che tendiamo ad avere con una certa frequenza e che ho descritto nel libro Libera la Tua Vita è quella del bravo bambino che dice sempre sì. Tendiamo a dire di sì per ricercare l’approvazione altrui, cerchiamo di compiacere gli altri e facciamo fatica a chiedere ciò di cui abbiamo bisogno. Alla lunga questo comportamento, fa nascere in noi sentimenti di rabbia, frustrazione e tristezza.
Cosa ci impedisce di chiedere? Per iniziare domandiamo prima a noi stessi: Cosa voglio? Cosa ho bisogno di comunicare? E in che modo posso farlo?

7. Senti che musica!
Quando ti senti giù di morale, lasciati cullare dalle note delle tue canzoni preferite. La musica ha il potere di calmare la mente e risollevare lo spirito…provare per credere!

8. Porta più colore in tavola
Noi siamo quello che mangiamo. Cerca di portare in tavola cibi freschi e colorati, scegliendo frutta di stagione ricca di vitamine, antiossidanti e altre sostanze necessarie al tuo benessere fisico e mentale.

Nel libro Frullato e Mangiato troverai tante ricette e spunti creativi per portare più salute e vitalità in tavola! E se proprio non puoi rinunciare ai dolci, ti consiglio di leggere il mio ultimo libro Dolce e Crudo dove troverai tante idee per preparare dolci raw, un ottimo modo per mangiare sano!

Commenta

Commenta