8 abitudini per semplificarti la vita

La vita è semplice…il problema è che molto spesso siamo proprio noi che ce la rendiamo complicata. Ansia, stress, il peso della quotidianità non fanno altro che farci vedere tutto irraggiungibile. E più passano gli anni, più attiviamo questo meccanismo.
Man mano che cresciamo infatti, tendiamo a perdere il contatto con la natura, non ascoltiamo la voce del nostro cuore e seguiamo molto meno l’istinto.

Semplificarci la vita non significa fare finta che vada tutto bene, che non ci siano problemi o preoccupazioni, piuttosto cambiare il modo in cui affrontiamo queste situazioni e gestiamo la nostra quotidianità.

Ecco allora 7 abitudini per semplificarci la vita.

1. Svegliati presto la mattina
Fai parte anche tu del gruppo di persone che si ritrovano a dire “non ho tempo”? Prova a svegliarti una mezz’oretta prima al mattino e vedrai che differenza. Dedicati esclusivamente a te stessa/o: fare esercizi di meditazione, una camminata o semplicemente ammirare l’alba ti permettono di organizzare la giornata senza fretta né stress. E quando si inizia la giornata con il piede giusto, tutto prende un’altra piega.

2. Spegni la TV, disconnettiti dal mondo e immergiti nella natura
Come per il punto precedente, il tempo è lo stesso per tutti, ma è l’uso che ne facciamo che fa la differenza. Prova a spegnere la TV e a disconnetterti da internet per fare quello che più ti piace e ti rende felice.
Molto spesso in televisione non si sente che parlare solo di problemi, incidenti e cronaca nera. Tutta questa negatività non fa altro che alimentare le nostre preoccupazioni e distorcere la nostra percezione del mondo. Certo, tutto quello che viene riportato nei telegiornali e nei programmi televisivi accade ed è parte della realtà, ma non è la sola che esiste. C’è molto altro là fuori ed è sempre stato lì. Quando ti ritrovi nella natura, contempla la bellezza di un tramonto, i colori e il profumo dei fiori, la sinfonia degli uccellini, lo splendore del mare. Sono tutti i doni che la natura ti offre e che ti trasmettono pace e serenità.

3. Esercizio fisico e buon riposo
Difficilmente una mente esausta e un corpo trascurato aiutano ad avere una visione chiara della nostra vita. Il corpo è il tempio della nostra anima e come tale dobbiamo trattarlo. Cerca di praticare con costanza dell’attività fisica (correre, camminare, meditare, andare in piscina, in palestra, etc) e fai in modo di dare al corpo e alla mente il riposo che meritano. Ti aiuterà a prendere più facilmente e serenamente delle decisioni importanti.

4. Circondati delle persone che ti fanno stare bene e impara a dire di no
Avere un gruppo di amici che ci supporta è importante per il nostro benessere emotivo, ma non cercare di accontentare tutti. Come scrivo in Libera La Tua Vita una delle trappole in cui cadiamo più spesso è quella del bravo bambino che dice sempre di sì, un comportamento che adottiamo per evitare i conflitti e la competitività che si genera quando due opinioni contrastanti vengono messe sul tavolo. Ma è davvero terribile o catastrofico se non piacciamo a tutti? In che modo questo ci migliora la vita? Il comportamento da brava/bravo bambino non serve. Serve più essere autentici e dire la nostra verità con gentilezza. Per quanto tempo possiamo reggere la maschera del sorriso forzato? Meglio allenarsi a dire quello che non va per tempo e con amore.

5. Impara a chiedere ed ascoltare
Aspettare che gli altri leggano la nostra mente e capiscano esattamente quello che ci passa per la testa è tempo sprecato che non fa altro che aumentare i malintesi, e quindi i conflitti. Quante volte crediamo di conoscere i motivi per cui le persone si comportano in un certo modo senza accertarci che le nostre sensazioni corrispondano alla realtà? Leggere la mente altrui (e credere che la nostra lettura sia corretta) è uno dei modi per rovinarci la vita (e le relazioni!).
Cosa ci impedisce di chiedere? Per iniziare domandiamo prima a noi stessi: Cosa voglio? Cosa ho bisogno di comunicare? E in che modo posso farlo?

6. Non sovraccaricarti di cose e fai ordine e pulizia intorno a te
Non abbiamo bisogno di molte cose per vivere, eppure molto spesso tendiamo a fare acquisti non veramente necessari e accumulare oggetti inutili. E più abbiamo, più vogliamo avere.
Quando sei tentata/o di prendere “quel nuovo paio di scarpe tanto carino” o mangiare “quel pacchetto di patatine, perché tanto cosa vuoi che sia, non mi farà di certo male”, chiediti cosa ti spinge a comportarti in quella maniera. Ecco alcuni del motivi, tratti sempre da Libera La Tua Vita:

• sei annoiato

• sei stanco

• sei triste e senti il bisogno di conforto

• sei felice e vuoi celebrare

• quel vestito mi farà ricevere approvazione

• per sentirmi sexy e voluto

• perché tutti i miei amici (o colleghi) lo fanno

Quando sei tentato di ricadere nella trappola dell’accumulatore, fermati per un istante e chiediti: in quale altro modo puoi soddisfare quel bisogno?

7. No al multitasking
Per molto tempo si è pensato che fare più cose contemporaneamente aumentasse la produttività. In realtà, recenti studi hanno dimostrato esattamente il contrario. Come scrivo in Mi Merito il Meglio, viviamo nell’epoca del multitasking e del deficit di attenzione, ma ciò che dà frutti (e felicità) è il focus, la concentrazione e l’impegno mantenuto nel tempo. Invece di cercare di fare tutto, tutto insieme, stabilisci delle priorità e dedicati alle attività una per volta. Non iniziare una nuova attività, senza prima aver concluso quella precedente.

8. Respira e…sorridi
Una respirazione consapevole è importante per rilasciare ansia e tensioni e aumentare la pace e la serenità.
Quando ti sembra di “non avere un attimo di pace”, fermati e respira. Quando inspiri, immagina che serenità e chiarezza entrino nella tua vita. Quando espiri, immagini di liberarti da tutte le preoccupazioni e le tensioni negative. É un esercizio semplice che può essere fatto in qualsiasi momento della giornata con effetti calmanti immediati. Al termine della respirazione, fai un bel sorriso…sorridere distende i muscoli, rilassa e rilascia positività!

Commenta

Commenta