7 affermazioni da dire ogni mattina

Le parole sono un’arma molto potente perché influenzano il nostro stato d’animo, la nostra percezione del mondo e le nostre scelte.
Come scrivo in Mi Merito il Meglio, le parole hanno un potere magico: attraverso esse possiamo benedire (dire bene) o maledire (dire male), creare felicità o portare disperazione, scatenare rabbia… Le parole provocano emozioni: a seconda della trama dei film che ci rappresentiamo, diamo dei comandi ben precisi alla nostra neurologia.
Proprio come scegliamo con cura il cibo, il nutrimento per il nostro corpo, occorre prestare attenzione anche alle parole che utilizziamo per il nostro dialogo interiore e per le interazioni con gli altri. Esse sono la base per la nostra forza e serenità interiore. Nelle parole è racchiuso il seme della felicità. Ecco perché è importante sceglierle con cura e nutrire la mente e lo spirito con affermazioni positive ogni giorno.

Qui di seguito, 7 affermazioni da dire ogni mattina!

1. Più amore dono, più amore ricevo
L’amore segue le regole della moltiplicazione. Più ne diamo, più ne riceviamo.
Stai mettendo amore in quello che fai? Nel tuo lavoro, nel tuo tempo che passi con gli altri, nelle attenzioni per te stessa/o?

2. Condivido la mia gioia con gli altri e gioisco dei loro successi, sapendo che ce n’è abbastanza per tutti
Gioire per i nostri successi è facile e (più che giusto!), ma riusciamo a fare altrettanto con quelli degli altri? A volte la paura di non essere all’altezza, la competizione, l’invidia ci riportano in un mondo di scarsità, un pensiero che induce la paura di non avere abbastanza e minaccia la collaborazione, il supporto, la fiducia.
L’idea che le fette della torta (qualunque essa sia) siano limitate porta a cercare di arraffarne il più possibile. Se c’è scarsità, allora dobbiamo sempre combattere per avere accesso a quelle poche risorse e la vita si riduce a una continua e faticosa lotta.
Quando scegliamo di avere una coscienza di abbondanza siamo più inclini a dare, a rischiare, a buttarci in nuove imprese, a uscire dalla zona di comfort, ad aprirci a nuove possibilità. Non sono forse queste alcune delle condizioni per la felicità?

3. Sorrido alla vita e la vita mi sorride
Sorridere è un anti-stress naturale, disponibile immediatamente e che… non ci costa niente!
Iniziare la giornata appena scesa/o dal letto con un sorriso, salutare con gioia augurando sinceramente un buon giorno alle persone che incontri, ti rilassa e rende possibile affrontare gli ostacoli e le difficoltà con una carica in più, proprio quella che ti farà pensare che ce la farai. Sorridi!

4. Vado bene così come sono
Quante volte ci sentiamo inadeguati o abbiamo la sensazione di “non essere abbastanza”? Andiamo bene così come siamo, perfetti nelle nostre imperfezioni, proprio quelle che ci rendono unici e irripetibili. Non devi dimostrare niente a nessuno, men che meno a te stessa/o. Togliti quella veste da giudice che ogni tanto indossi e datti il permesso di essere la persona meravigliosa che sei!

5. Tutto ciò che deve essere è
A volte ci pre-occupiamo delle cose, ovvero teniamo la nostra mente occupata di pensieri e legati ad eventi e situazioni che non si sono ancora verificati oppure ci arrovelliamo pensando a quello che potremmo fare per ottenere una determinata cosa. Quello che ci dimentichiamo è che la legge dell’Universo è molto semplice: tutto ciò che deve essere è, senza lotte o struggimenti. Noi abbiamo il controllo sulle nostre azioni, certo; ma una volta che abbiamo fatto tutto il possibile per essere preparati al meglio (ad esempio un colloquio di lavoro), lasciamo che l’Universo faccia il suo corso.

6. Tutto avviene per il mio bene
L’Universo e la Vita operano sempre per il tuo bene. Qualsiasi cosa accada, ha una ragione per accadere anche se al momento non ne hai piena consapevolezza e ti sembra di subire un torto o un’ingiustizia. La Vita ti sta proteggendo! Una relazione a cui teniamo che finisce, un lavoro che non otteniamo, una selezione che non passiamo: qualcos’altro è già sul nostro cammino di crescita e ci sta aspettando! Come scrivo sempre in Mi Merito il Meglio, per guidarci, la vita ogni tanto ha bisogno di spingerci. Proprio come una pianta man mano che cresce va travasata, a volte anche la vita (o Dio) ci trapianta, ci toglie da vecchie relazioni, vecchi lavori e lo fa senza dubbi, perché sa che ci serve nuova terra, un vaso più grande. Perché abbiamo paura di rimanere senza vaso?
Tutte le esperienze sono perfette per il nostro percorso di crescita, non dimentichiamocelo mai!

7. Provo gratitudine per le benedizioni che la vita mi dona
La vita è un dono meraviglioso che ci è stato offerto. Sta a noi, però viverlo pienamente ogni giorno!
Gratitudine e felicità vanno di pari passo. Quante volte onoriamo la vita per il semplice fatto di essere vivi? Quante volte ringraziamo la natura per i regali che ci presenta come i colori meravigliosi del tramonto, il profumo dei fiori e la gioia e la diversità delle creature che ci circondano?

Quali sono le affermazioni che sentite “vostre”? Possono essere anche quelle scritte da voi!
Condividetele nei commenti qui sotto!

Commenta

Commenta