11 cose che nessuno può portarti via

Di tutte le cose che possono esserti rubate – i tuoi possedimenti, la tua giovinezza, la tua salute, le tue parole, i tuoi diritti – ciò che nessuno potrà mai portarti via è…
(e se questo argomento ti interessa ascolta il cd Sviluppa la tua zona di potere, l’audiocorso con speciale meditazione paraliminale per imparare a gestire i tuoi stati d’animo e sviluppare la tua indipendenza emozionale)

1. Ciò che pensi di te stesso. Occorre molto tempo per imparare a NON giudicarti attraverso gli occhi degli altri, ma una volta che ce l’hai fatta, il mondo è tutto tuo. Siamo tutti stati mandati su questa terra per scoprire quale sia la nostra vera vita e non saremo mai felici o di successo se continuiamo a viverla seguendo l’idea di qualcun altro. Per cui smettila di preoccuparti così tanto di ciò che gli altri pensano di te. Quello che gli altri pensano non è così importante. Ciò che importa davvero è quello che pensi di te stesso/a.

2. La tua unicità. Tu sei irripetibile. Ciò che c’è di magico in te è solo tuo. Avere una bassa stima di te stesso non equivale ad essere umili – è essere autodistruttivi. Tenere la tua unicità in alta considerazione non è egoismo, ma una condizione necessaria per la felicità e il successo. Meriti di avere un sorriso nel cuore. E non per ciò che hai o che fai, ma per ciò che sei. Sì, ogni giorno cambi un po’, ma sei sempre una meraviglia così come sei.

3. Il tuo intuito. Se pensi conformandoti ai pensieri di tutti gli altri, non stai veramente pensando. Segui il tuo intuito. Fai ciò che per te ha senso fare. Senza paragonare il tuo percorso a quello di qualcun altro. Tutti hanno i loro problemi e le loro sfide e un proprio cammino, che hanno scelto per arrivare dove si trovano. Ricorda: non aspettare che le circostanze esterne siano perfettamente allineate per cominciare a vivere la vita che desideri. Ciò che stai cercando è già da qualche parte dentro di te.

4. La tua passione. Se c’è mai stato un momento per seguire le tue passioni e fare ciò che desideri, quel momento è adesso. Trova ciò che ti appassiona, qualsiasi cosa essa sia. Diventa lei, lascia che lei diventi te, e cose grandiose accadranno a te, per te e grazie a te. E anche se le cose non andranno come pianificato, stai sempre andando nella giusta direzione. Perché niente di ciò per cui nutri passione è mai una perdita di tempo, in qualsiasi modo vada a finire.

5. La tua determinazione. Quando la vita ti da qualcosa di cui avere paura, allora la vita ti sta dando l’occasione di diventare più forte ed avere coraggio. Niente è per sempre in questo pazzo mondo, nemmeno i tuoi errori, i fallimenti o i problemi. Se tieni gli occhi aperti e continui ad andare avanti, alla fine troverai ciò di cui hai bisogno.

6. Il tuo atteggiamento. Come spieghiamo nell’audio-corso, una cosa che nessuno potrà mai portarti via è il modo in cui decidi di reagire a ciò che gli altri ti dicono o fanno. L’ultima delle libertà è proprio quella di scegliere come reagire in ogni tipo di circostanza. Scegli di essere felice e ottimista. Non è sempre facile trovare la felicità in se stessi, ma è di certo impossibile trovarla altrove. Riguardo alla situazione in cui ci si trova, il nostro atteggiamento è la nostra scelta. Quindi sorridi mentre ti allontani dalle persone negative e dalle loro azioni.

7. La tua capacità di trasmettere amore e gentilezza. L’unità di misura della tua vita non è ciò che accumuli ma ciò che dai. L’energia che diamo ci torna con gli interessi, per cui dai liberamente e scegli molto bene che energia condividere. Essere benevoli può essere espresso con un sorriso, prestando ascolto o offrendo un aiuto. Ci sono tanti atti di gentilezza che non costano nulla. Ricorda che l’obiettivo di tutti gli obiettivi è essere felice. Se vuoi essere felice, fai felici le persone attorno a te.

8. La tua speranza. Non è il carico che ti spezza, ma come lo porti. I più grandi ostacoli tra le persone e ciò che desiderano ottenere nella loro vita, sono la volontà di provare e la fiducia di farcela. La speranza è quella vocina dentro di te che sussurra “può darsi” quando il mondo intero ti grida “impossibile!”.

9. La tua conoscenza e le tue esperienze di vita. Il carattere e la saggezza sono scolpiti dal tempo. Vengono con le perdite, le lezioni di vita e i trionfi. Arrivano dopo i dubbi, le previsioni e le incognite. Se ci fosse una sola strada verso il successo, la percorrerebbero tutti. I semi del tuo successo sono piantati nei tuoi fallimenti passati. Le tue storie migliori verranno dall’aver superato le tue battaglie più grandi. I tuoi elogi nasceranno dai tuoi dolori. Quindi continua a stare in piedi, continua a imparare, continua a vivere.

10. La tua resilienza. I giapponesi hanno un detto: “Nana Korobi, Ya Oki” che significa “Cadi 7 volte, rialzati 8”. Non importa quante volte ti lasci buttare a terra dagli eventi più intensi della vita, l’importante è la tua straordinaria capacità di ritrovare le forze ed alzarti ancora una volta. Le persone di successo non sono quelle che non cadono mai, sono quelle che si rialzano sempre.

11. La tua scelta di voltare pagina. Non lasciare che le storie del passato o vecchi sbagli rovinino la tua fortuna. Non lasciare che qualcuno o qualcosa che non è andato nella tua vita continui a farti soffrire. Se lo stai facendo, stai lasciando una parte della tua vita a qualcosa che non esiste più…è come lasciare scivolare la tua felicità in un buco nero. Impara la lezione, lascia andare il dolore e vai avanti.  Come scrivo in Tutta un’altra vita le cicatrici ci ricordano dove siamo stati, non dove stiamo andando.

Commenta

Commenta