10 passi per superare i momenti di sconforto

Capita a tutti di affrontare dei momenti difficili: problemi al lavoro, incomprensioni nelle nostre relazioni, sfiducia in noi stessi. Cosa fare in quei momenti di sconforto?

Vediamo insieme 10 passi per superare i momenti di sconforto.

1. Ripeti il mantra “Tutto cambia, tutto passa”
Nulla è per sempre, neanche i momenti difficili. Nella vita tutto è in continuo cambiamento. Quando siamo sopraffatti dalla tristezza, ci sembra che saremo condannati a vivere in quello stato per sempre, ma non è così. Tutto è temporaneo, anche la tempesta emotiva che stai attraversando.

2. Accetta la realtà
Nascondere la testa sotto la sabbia non ti aiuterà a sentirti meglio, anzi. Prima prenderai coscienza di quello che sta succedendo accettando la situazione e lo stato d’animo che stai provando, prima ne uscirai. Non giudicare le emozioni che stai provando, lascia loro spazio per sfogarsi. La tristezza è un’emozione esattamente come la gioia (che prima o poi ritornerà).

3. Impara a chiedere aiuto
Un punto di vista esterno ci può aiutare ad analizzare una situazione in modo più oggettivo e meno emotivo. Pensa al tuo gruppo di supporto: amici, famiglia, professionisti esterni. Non vergognarti di chiedere aiuto, se ne senti il bisogno. E non aspettarti neanche che gli altri ti leggano nella mente, intuendo quello di cui hai bisogno. Imparare a chiedere è il primo passo per ricevere aiuto.
Spesso, il solo fatto di dare voce al nostro stato d’animo, ci fa cambiare prospettiva e intravvedere una nuova luce.

4. Impara ad accettare l’aiuto
Quante volte, per orgoglio personale e paura di essere giudicati, non ci lasciamo aiutare? Il mondo è pieno anche di persone meravigliose che hanno a cuore il nostro bene, non metterle alla porta.
Getta la maschera del “posso fare da sola/o” e lasciati supportare.

5. Impara dal passato
Ti sarai trovata/o ad affrontare situazioni simili, o anche più serie, in passato. Se ce l’hai fatta allora, ce la farai anche adesso, no? Sei più forte di quello che pensi.

6. Respira profondamente
Quando siamo in preda all’ansia e all’agitazione, modifichiamo senza accorgercene il nostro respiro, che si fa più corto e affannoso.
Per riportare la calma e la lucidità, bastano pochi minuti di respirazione consapevole. Ad ogni ispirazione immagina che concentrazione, pace e calma entrino attraverso le tue narici e, ad ogni espirazione, immagina di buttare fuori tutti i pensieri negativi e le preoccupazioni. Nel cd Il Soffio che Guarisce troverai tanti modi per rilasciare ansia e tensioni e ritrovare il benessere.
Strettamente legato al tema della respirazione consapevole, è anche la meditazione, una pratica molto efficace per riportare la calma nella mente e nel cuore. Nel nuovo e-book Stai Calma e medita facilmente, troverai 15 meditazioni facili da usare immediatamente nella tua quotidianità.

7. Ritagliati un momento per te
Nei momenti in cui abbiamo tante preoccupazioni e nulla sembra andare nel verso giusto, può sembrarci superficiale prenderci cura di noi stessi. Non è così. Come possiamo affrontare al meglio la situazione e riprendere in mano le redini della nostra vita, infatti, se non partiamo proprio da noi stessi?
Quali attività ti rilassano e ti danno gioia? A volte, è proprio in quei momenti di relax e distrazione che abbiamo le intuizioni più valide.

8. Coltiva il giardino della gratitudine
Quando ci sembra di vedere tutto nero, ricordiamoci che è solo un’impressione, non la realtà. La vita è ancora fatta di tanti colori! Abbiamo sempre dei motivi per dire grazie alla vita. Un tetto sopra la testa, un piatto in tavola, vestiti con cui coprirci, persone che amiamo…non è proprio tutto così scontato. Ogni sera, prima di addormentarti, segna sul tuo diario almeno una cosa per cui sei grata/o e falla diventare un’abitudine quotidiana. I tuoi problemi non saranno magicamente risolti, ma il tuo stato d’animo cambierà radicalmente e sarà proprio ciò che ti aiuterà a superare le difficoltà del momento.

9. Chiediti: qual è il messaggio che la vita mi sta mandando in questo momento?
Tutto ha una ragione per accadere. La vita vuole sempre il nostro massimo bene e gli ostacoli che incontriamo sul nostro cammino sono un modo per evolvere e giungere a un livello di consapevolezza maggiore. Qual è il messaggio che la vita ti sta mandando in questo momento?
Quale lezione stai apprendendo? Le difficoltà sono opportunità, non punizioni!

10. Cosa farei se non avessi paura?
Molte volte ci sentiamo bloccati e non sappiamo che strada prendere. In realtà, lo sappiamo benissimo, ma la paura (di fallire, dei essere giudicati, di non essere all’altezza, ecc) non ci permette di agire. In quei momenti, chiediti: cosa farei se non avessi paura?
La risposta è proprio ciò che occorre fare per diventare la migliore versione di te stessa/o.

Ti è mai capitato di vivere dei momenti di sconforto? Come ne sei uscita/o?
Condividi la tua esperienza con la community BlessYou, lasciando un commento qui sotto!

La Camminata sul Fuoco è una pratica molto efficace per superare i tuoi limiti e definire i tuoi veri obiettivi. Quando facciamo o assistiamo a qualcosa che credevamo difficile o impossibile, ogni nostra cellula impara a superare la paura e le credenze limitanti.

Consulta il calendario per scoprire i prossimi corsi BlessYou.

Commenta

Commenta