Perché l’effetto Akrasia può rovinarti la Vita (e come evitarlo)

Quante volte hai desiderato di sentirti pienamente padrone delle Tue attività e dei Tuoi impegni? 

E quante volte invece hai programmato di iniziare una dieta, riprendere a fare attività fisica, finire quel lavoro importante che continua a tormentare i tuoi pensieri, sistemare l’armadio, trovare più tempo per i tuoi hobby, i tuoi amici o la tua famiglia, per poi ritrovarti a rimandare inesorabilmente tutte queste attività che sai che ti renderebbero felice?

Se ti ritrovi in questa situazione, hai già scoperto come funziona la psicologia della procrastinazione: l’effetto Akrasia

Questo è il primo di due video articoli interamente dedicati ad aiutarti a superare l’effetto Akrasia.

Perché l’effetto Akrasia può rovinarti la Vita (e come evitarlo) parte 1

In questo video…

#1 – Cos’è l’effetto Akrasia

#2 – la vera Storia di come Victor Hugo, scrittore e poeta francese, è riuscito a combattere l’effetto Akrasia e a pubblicare in tempo “Il gobbo di Notre-Dame”

#3 – i dispositivi d’impegno: una prima strategia da applicare subito!

 

 

<< Guarda il video qui >>

Il termine Akrasia (o procrastinazione) viene utilizzato sian dai tempi di Aristotele e Socrate. Questi antichi filosofi utilizzavano questa parola per descrivere l’incredibile tentazione delle distrazioni: propriamente la mancanza di forza etica (a-kratos, assenza di forza): “Incapacità di dominio del proprio sé corporeo a cui segue una azione contraria alle credenze morali del soggetto”. 

L’effetto Akrasia si manifesta quando facciamo qualcosa, anche se sappiamo benissimo che dovremmo fare qualcos’altro: questo comportamento è del tutto irrazionale e molto diffuso, e nella maggior parte dei casi, finisce letteralmente per rovinarci la vita e ci costringe a vivere in uno stato di perenne senso di colpa.

Siamo perfettamente consapevoli che portare a termine le attività che ci prefiggiamo ci permetterà di raggiungere i nostri obiettivi; sappiamo anche che guardare la tv o navigare senza meta su internet renderà le cose peggiori, eppure… non riusciamo a resistere.

L’Effetto Akrasia ti sta rovinando la vita…

perché anziché utilizzare il tuo tempo, le tue energie e le tue risorse per realizzare i tuoi obiettivi e sogni, passi la maggior parte del tuo tempo a pensare alle cose che dovresti fare (ma che non fai) senza mai riuscire davvero a goderti il tuo tempo libero (perché non hai fatto ciò che dovevi e quindi non ti senti di meritare di goderti a pieno il tempo che passi a distrarti con amici e famiglia ) e senza sentirti mai pienamente felice e in controllo sulla tua vita.

Ti sei mai chiesto perché questo avviene?

Sembra quasi una condanna, eppure il nostro cervello, per quanto possa sembrarci ostile e di ostacolo alla nostra realizzazione, se educato a dovere si rivelerà allo stesso modo il nostro più grande alleato. 

L’Effetto Akrasia infatti nasce proprio da una incoerenza temporale registrata nella nostra mente: quando pensiamo al futuro, è facile per noi prendere grandi decisioni e fare complesse programmazioni su come “da domani” inizieremo a mettere in ordine la nostra vita, portando a termine una ad una tutte quelle attività in sospeso che ci stanno dando il tormento.

Quando programmiamo ci sentiamo bene, al nostro cervello piace, il conflitto nasce dal fatto che per quanto pianificare e programmare le nostre attività ci possa far sentire bene, allo stesso modo il nostro cervello preferirà sempre i premi immediati alle ricompense future. 

Questo è il motivo per cui, anche se sai che perdere quei 5 o 10 kg di troppo ti renderebbe immensamente felice in futuro, oggi non riesci a dire di no alla tua torta preferita, per esempio. 

Supera le Tue paure ed esci dalla zona di comfort!

La procrastinazione trova terreno fertile anche e soprattutto quando siamo da troppo tempo all’interno della nostra zona di comfort.

Spesso procrastiniamo proprio perché temiamo i cambiamenti, non ci sentiamo all’altezza delle sfide che ci troviamo ad affrontare, e abbiamo paura di riuscire finalmente ad essere felici. 

Come avviene durante il rituale di trasformazione della Camminata sul fuoco, per smettere di procrastinare, abbiamo bisogno di un’intenzione focalizzatala volontà totale di lasciare andare le paure che ci ostacolano e prendere il controllo sulla nostra Vita innalzando la nostra energia oltre quella del fuoco. 

Camminare sui carboni ardenti senza riportare alcuna ustione ci da una dimostrazione tangibile di quelle che sono le nostre reali capacità, ed è per questo che viene definita una delle esperienze più trasformazionali della vita: lasciando andare le paure, ritroviamo energia forza e motivazione, oltre che un’estrema fiducia nelle nostre capacità. 

Per questo motivo ho creato #LaSfidadelFuoco

Come avviene durante il rituale della Camminata sul fuoco, in questa sfida scoprirai i primi passi per innalzare la tua energia oltre quella del fuoco e trovare il coraggio di vivere a pieno il tuo presente, realizzando passo dopo passo i tuoi obiettivi. 

Pronto/a per dare il via alla tua #SfidadelFuoco e superare una volta per tutte l’Effetto Akrasia?

<< Clicca qui e Scrivi #LaSfidadelfuoco >>

Per 5 giorni riceverai contenuti esclusivi direttamente sul Tuo messenger per imparare ad evitare l’effetto Akrasia e tornare padrone della Tua Vita e del Tuo Presente!

Inizia ora senza rimandare, quali sono i vestiti che metaforicamente inizierai ad impacchettare oggi?

Commenta

Commenta